REGOLAMENTO CONCORSO NAZIONALE "LA VENERE DEL MEDITERRANEO" 2018

PREMESSA

L’Associazione “Nuovi Orizzont”, di seguito nominata semplicemente Organizzazione, con sede a Reggio Calabria in Via Pasquale Andiloro 41/A, con l’obiettivo di individuare e valorizzare talenti e volti nuovi, organizza il concorso di bellezza, bravura ed intelligenza denominato emblematicamente LA VENERE DEL MEDITERRANEO di seguito nominato semplicemente Concorso L’Associazione Nuovi Orizzonti, in qualità di Organizzatore nazionale ed internazionale, concede a tutte le concorrenti del concorso uguale opportunità di partecipazione, senza discriminazione di colore, razza, credo religioso o origine etnica. Il suddetto Concorso di bellezza si svolgerà durante la manifestazione “I Tesori del Mediterraneo” che si terrà dal 01 al 05 Agosto 2018 sul Lungomare di Reggio Calabria. La Finale, con relativa assegnazione del Titolo, si svolgerà nella serata conclusiva dell’evento.

NORME DI AMMISSIONE

  • Art. 1 Iscrizioni: Le iscrizioni, compilate su l’apposito modulo pubblicato sul sito www.nuovi-orizzonti.eu, dovranno pervenire entro il termine stabilito dall’Organizzazione. Le iscrizioni dovranno essere corredate da: Foto figura intera in costume da bagno, Foto primo piano, Foto primo piano americano.
  • Art. 2 Requisiti per l’ammissione: Le concorrenti devono possedere i seguenti requisiti: Età minima anni 16 (compiuti entro la data del concorso) massima anni 26 (compiuti entro il 31/12/2017), per le minorenni è indispensabile l’autorizzazione scritta dei genitori o di chi ne fa le veci; Essere di sesso femminile fin dalla nascita; Altezza minima m 1,70; Taglia non inferiore a 40 né superiore alla 44; Portamento e personalità; Fotogenia; Misure proporzionate; Assenza di evidenti inestetismi (smagliature, cellulite); Essere di condotta incensurabile e di non essere mai stata coinvolta in fatti o vicende offensivi della morale pubblica; Non aver mai preso parte, o comunque, non essere mai state coinvolte in servizi fotografici e film sconvenienti; Non essere vincolate da contratti di qualsiasi genere, sia in corso che in predicato di esecuzione, nel settore dei concorsi di bellezza e similari; Avere la piena e incondizionata disponibilità della propria immagine, del proprio nome e della propria voce, e non essere pertanto vincolate da contratti pubblicitari, di agenzia, o di qualsiasi altro genere, contemplanti cessioni, concessioni o limitazioni del diritto sul proprio nome o sulla propria immagine. E’ tuttavia facoltà dell’Organizzazione, a suo insindacabile giudizio, ammettere al concorso concorrenti anche in assenza di uno o più dei requisiti succitati. La partecipazione al concorso, per espressa scelta dell’Organizzazione, non comporterà il versamento di alcuna quota di iscrizione, sotto qualsiasi forma, da parte delle concorrenti. Il possesso dei requisiti di ammissione deve necessariamente permanere per tutta la durata del concorso, pena l’esclusione immediata della concorrente dal concorso stesso. La partecipante, iscrivendosi, garantisce quanto sopra all’Organizzazione e manleva quest’ultima da ogni responsabilità.

NORME DI SVOLGIMENTO

  • Art. 3 Selezioni concorso e giuria: Tra tutte le iscrizione pervenute, saranno selezionate le finaliste del concorso che dovranno confermare per iscritto la loro partecipazione al concorso. La selezione delle finaliste si svolgerà durante la manifestazione de “I Tesori del Mediterraneo” edizione 2016 che si terrà sul Lungomare di Reggio Calabria. Le finaliste saranno selezionate da una Giuria appositamente nominata formata da esperti del settore ed anche da rappresentanti delle Istituzioni, del mondo dello spettacolo, della moda, dell’imprenditoria, dello sport, del giornalismo e della cultura in generale. Non possono, ovviamente, far parte della Giuria parenti o affini fino al quarto grado, dipendenti o collaboratori delle partecipanti al Concorso, o anche dipendenti o collaboratori di detti parenti o affini. La Giuria sarà presieduta da un Presidente. Ognuno dei componenti esprimerà il proprio giudizio autonomamente e singolarmente. Il giudizio della Giuria è inappellabile. Nessuna pretesa di alcuna natura potrà essere avanzata verso l’Organizzazione ed i suoi collaboratori da chiunque si ritenga danneggiato. NORME PER LE CONCORRENTI Art. 4 – Le concorrenti, per l’ammissione al concorso dovranno firmare, per accettazione: il presente regolamento, la liberatoria per l’immagine, la liberatoria di responsabilità.
  • Art. 5 – Le concorrenti finaliste dovranno recarsi nella località del concorso solo ed esclusivamente se convocate dalla Organizzazione, nei termini stabiliti. Le concorrenti finaliste partecipanti al concorso “La Venere del Mediterraneo” dovranno presentarsi a Reggio Calabria inderogabilmente entro il primo giorno del concorso. Tutte le concorrenti finaliste saranno ospitate dall’Organizzazione (vitto e alloggio, escluso extra) per l’intera durata dell’Evento. Genitori, parenti e amici dovranno provvedere a proprie spese per viaggi, vitto e alloggio. Non sarà loro consentito seguire le finaliste durante i giorni di permanenza.
  • Art. 6 Il comportamento delle concorrenti dovrà essere corretto e rispettoso nei rapporti con le colleghe, addetti ai lavori, la stampa, la giuria e con tutto il personale tecnico-organizzativo.
  • Art. 7 – Durante lo svolgimento del concorso, le concorrenti saranno seguite e supportate da collaboratori dell’Organizzazione che saranno per loro punto di riferimento per qualsiasi necessità o problematica. Le concorrenti hanno l’obbligo, pena l’esclusione inappellabile, di: Tenersi a disposizione dell’Organizzazione e della Giuria; Consentire di essere riprese da fotografi, operatori cinematografici e televisivi, accreditati dall’Organizzazione a cui è stato dato ogni diritto di utilizzare senza obbligo di alcun compenso, il relativo materiale fotografico e televisivo senza alcuna limitazione; Partecipare ad eventuali trasferte; Partecipare a tutte le attività programmate per lo svolgimento del concorso; Partecipare agli spettacoli serali; Esibirsi in una disciplina a loro scelta (canto-ballo-recitazione-altro), indicata preventivamente nell’iscrizione; Seguire e rispettare le disposizioni organizzative quali: rientrare nell’hotel assegnato a fine serata; non dormire fuori dell’ hotel assegnato; non recarsi in locali notturni; tenere un contegno dignitoso e corretto tale da non arrecare alcun pregiudizio, soprattutto morale; evitare di farsi fotografare in abbigliamento succinto o seno scoperto, etc; Fornire, con la massima precisione ed esattezza i dati richiesti dall’Organizzazione, come quelli anagrafici, pena la decadenza del titolo eventualmente conseguito; Evitare di farsi ritrarre con prodotti di ditte non previste ed indicate dall’Organizzazione; Ritenersi impegnate per i giorni di durata del concorso.

PREMI E FASCE 2018

  • Art. 8 – La vincitrice del titolo “MISS VENERE DEL MEDITERRANEO” diventerà il volto immagine del concorso per un anno e si impegna a partecipare a tutti gli appuntamenti pubblicitari-promozionali organizzati nell’anno dall’Organizzazione, che gliene darà comunicazione anticipatamente. La Giuria assegnerà alle rispettive vincitrici le fasce di: Miss Venere Del Mediterraneo Vincitrice assoluta del Concorso; Miss Diana per l’eleganza; Miss Giunone per il sorriso più bello; Miss Minerva per la simpatia; Miss Athena per la migliore prova disputata. L’Organizzazione si riserva il diritto di inserire altri riconoscimenti in favore delle partecipanti, indipendentemente dal piazzamento. Al concorso non possono partecipare le ragazze che sono state premiate nelle precedenti edizioni o che siano risultate vincitrici. Non è possibile per le miss partecipare al concorso per più edizioni di seguito. L’inosservanza da parte delle elette anche di uno degli impegni previsti sul presente regolamento, concede all’Organizzazione la facoltà di revocare il titolo conseguito, assegnandolo alla seconda classificata.

NORME GENERALI

  • Art. 9 Tutte le concorrenti si impegnano a partecipare al concorso come disposto dall’Organizzazione e l’inosservanza di tale obbligo, salvo comprovati motivi, determinerà la loro esclusione. La partecipazione implica integralmente ed incondizionatamente l’accettazione di tutte le norme del presente regolamento. Le concorrenti che partecipano al concorso rilasciano automaticamente all’Organizzazione, totale liberatoria e autorizzazione per l’utilizzo della propria immagine in televisione ed ogni altro mezzo promozionale ai fini della divulgazione del concorso “LA VENERE DEL MEDITERRANEO”, la tutela e la rappresentanza della sua immagine artistica e professionale. E’ facoltà dell’Organizzazione modificare, a causa di esigenze sopravvenute, le norme e termini del presente regolamento, comunicandolo in via preventiva alle concorrenti, comunque scaturente o connessa all’attuazione del presente regolamento, che è considerato a tutti gli effetti parte integrale della domanda di iscrizione. In caso di controversia, il Foro competente sarà quello di Reggio Calabria.
  • Art. 10 – Assicurazioni o Raccomandazioni L’Organizzazione mette in guardia le partecipanti in concorso, dall’accettare assicurazioni di finali garantite o raccomandazioni particolari in cambio di compensi, pur se queste effettuate da personaggi che in qualche modo collaborino con l’Organizzazione stessa. Dette assicurazioni o raccomandazioni, infatti, non avrebbero alcun valore e l’Organizzazione se ne dissocia e cautela preventivamente.
  • Art. 11 – Azioni promo-pubblicitarie E’ facoltà dell’Organizzazione quella di abbinare al Concorso e/o alla diffusione televisiva e/o radiofonica dello stesso, una o più iniziative a carattere promo -pubblicitario, fra cui a titolo esemplificativo ma non esaustivo: operazioni di patrocinio, telepromozioni, sponsorizzazioni, merchandising, senza che alcuna delle partecipanti possa avere nulla a pretendere.
  • Art. 12 – Riprese TV, audio, foto E’ facoltà dell’Organizzazione di registrare e/o riprendere e/o far registrare e/o far riprendere e diffondere da terzi una o più fasi del concorso, a livello televisivo, audiovisivo, fotografico e fonografico, tanto in fase di concorso quanto in fase successiva, legando comunque l’eventuale utilizzo a motivi e temi, direttamente o indirettamente, riconducibili al concorso o a temi riferiti alle iniziative della manifestazione “I Tesori del Mediterraneo”. Ciascuna partecipante autorizza, con l’iscrizione alla manifestazione, tali registrazioni e tali riprese concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi, alla sua pubblica esecuzione ed alla sua presenza al Concorso, anche ai fini delle eventuali operazioni di carattere promo – pubblicitarie di cui al precedente art.11, senza alcuna limitazione di tempo e/o di spazio e senza avere nulla a pretendere sia dall’Organizzazione che dai terzi.
  • Art. 13 – Integrazioni e modifiche Nel periodo di vigenza del presente Regolamento, l’Organizzazione, a suo insindacabile giudizio, potrà apportare allo stesso integrazioni e modifiche per esigenze organizzative e funzionali. L’Organizzazione potrà anche, per fatti imprevisti o sopravvenuti, introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico del concorso, facendo tuttavia salvo lo spirito delle premesse e l’articolazione della manifestazione.
  • Art. 14 – Ricorsi e Controversie La concorrente, iscrivendosi, garantisce all’Organizzazione e manleva quest’ultima da ogni responsabilità, garantendo di non violare con la sua esibizione, i diritti di terzi. Ogni eventuale controversia inerente l’interpretazione e l’esecuzione del presente regolamento sarà deferita, con apposito ricorso, da adire nel termine perentorio di tre giorni dal momento in cui il provvedimento contestato è stato portato a conoscenza della parte. Il ricorso dovrà essere depositato nel termine di cui sopra, a pena di decadenza, presso la sede dell’Organizzazione. Il Foro competente sarà quello di Reggio Calabria.
  • Art. 15 – Esclusioni L’Organizzazione si riserva espressamente, in caso di inadempienza a quanto previsto dagli articoli del presente regolamento di partecipazione, il potere di escludere in qualsiasi momento dal concorso la concorrente responsabile dell’inadempienza.
  • Art.16 – Dati personali Si rappresenta che i dati personali acquisiti direttamente dagli interessati tramite l’iscrizione al concorso di bellezza “LA VENERE DEL MEDITERRANEO” verranno utilizzati esclusivamente per consentire lo svolgimento delle procedure concernenti la manifestazione suddetta. La concorrente approva e sottoscrive il presente Regolamento completo, dando autorizzazione al trattamento dei dati nel rispetto della legge 196/2003 e successive modifiche.